Adobe Max 2019

Adobe Max 2019 – Le novità introdotte nei prodotti Adobe presentate a Los Angeles lo scorso novembre

Condividi l'articolo

Ogni aggiornamento di un prodotto Adobe porta con sé miglioramenti, correzioni di bug e qualche nuova funzionalità. Qualche anno fa era impensabile che Photoshop potesse scontornare una persona quasi totalmente in automatico o che Audition potesse rimuovere con pochi click il rumore di un cellulare che squilla. Oggi queste tecnologie sono parte integrante delle ultime release di Adobe Photoshop e Adobe Audition ma cosa ci riserva il futuro? Quali nuove funzionalità potrebbero entrare presto a far parte dei prodotti Adobe? Di questo e molto altro si è parlato all’ Adobe Max 2019!

Adobe Max 2019, Shantanu Narayen: “La nostra missione è semplice e potente: noi vogliamo cambiare il mondo attraverso le esperienze digitali”

Ogni anno Adobe riusce addetti ai lavori, appassionati e curiosi intorno all’ Adobe Max 2019, un evento in cui vengono presentate tutte le novità introdotte e le nuove funzionalità che si stanno studiando e perfezionando nei laboratori Adobe.
L’evento di quest’anno si è aperto il 4 novembre con una bella presentazione di Shantanu Narayen (CEO Adobe) incentrata sul ruolo della creatività nella società moderna.

La nostra missione è semplice e potente: noi vogliamo cambiare il mondo attraverso le esperienze digitali ed è stata questa l’ambizione che ha guidato ciò che abbiamo fatto per oltre tre decadi. Con Creative Cloud abbiamo scatenato la creatività, dando a tutti, ovunque, la possibilità di esprimersi. Con Adobe Documents Cloud abbiamo accelerato la produttivit di documenti, dando la possibilità a persone e imprese di collaborare e fare affari con la condivisione di PDF […]
Tutti i 22 mila dipendenti Adobe hanno un unico obiettivo: consentire a tutti di creare esperienze che ispirino, trasformare le imprese e facciamo progredire l’umanità. Sono convinto che ci troviamo nell’età dell’oro della creatività. Lo Storytelling non è mai stato così diffuso grazie all’innato desiderio di comunicare e al potere che abbiamo oggi con le tecnologie digitali. È alla base dell’arte, della cultura. È cruciale nell’educazione e nell’intrattenimento e spinge cambiamenti sociali così come guida il progresso economico e le innovazioni. Non è importante che tu sia un designer, un ingegnere, uno studente o un imprenditore. La creatività oggi è un’abilità fondamentale e, in fondo, la creatività non è altro che la capacità di creare connessioni emotive.

Dopo l’introduzione di Shantanu Narayen l’ Adobe Max 2019 è entrato nel vivo e sono state presentate le nuove tecnologie che sono state introdotte o che arriveranno nei prossimi mesi in tutti i prodotti Adobe.

Adobe Creative Cloud: una nuova interfaccia per gestire applicazioni e progetti

Da qualche anno per accedere ai prodotti adobe viene utilizzata l’app Adobe Creative Cloud. Questa applicazione è stata completamente ridisegnata e ripensata. La nuova release ha aggiunto alcune importanti novità e ha migliorato alcune features già presenti.

  • Ogni singola applicazione ha ora una pagina dedicata in cui è possibile accedere a tutorial e corsi.
  • Dall’Adobe Creative Cloud è ora possibile gestire tutte le nostre librerie. Possiamo condividerle con amici o collaboratori e possiamo accedere a librerie condivise da altri.
  • Le librerie sono aggiornate in tempo reale e sono compatibili anche con applicazioni di terze parti (come, ad esempio, Power Point)
  • La funzione di ricerca è supportata dalla tecnologia SENSEI.

La tecnologia SENSEI applicata ad Adobe Photoshop: nuove funzioni che vi stupiranno

Adobe sta sfruttando sempre di più il motore SENSEI per applicare l’intelligenza artificiale alle immagini. Ciò è molto evidente in Adobe Photoshop dove alcune novità renderanno il lavoro dei grafici molto più semplice e veloce.

  • Introdotto lo “Strumento seleziona oggetto” che permette di scontornare un oggetto quasi automaticamente
  • Lo strumento Trasformazione > Altera è ora in grado di aggiungere punti personalizzati per trasformare dinamicamente un oggetto
  • Nel pannello Proprietà è stato aggiunto un nuovo bottone “magico” chiamato “rimuovi sfondo” che ci permetterà di rimuovere lo sfondo di un’immagine con un click!

All’Adobe Max 2019 sono stati inoltre presentati nuovi prodotti sviluppati per chi ha l’esigenza di lavorare mentre è in movimento (magari mentre si è seduti in aereo o su un autobus). Applicazioni con Photoshop o Illustretor sono state ridisegnata per adattarsi ai Tablet e ai touch screen.

Adobe lancia un nuovo software per la realtà aumentata: Adobe Aero

Immaginate un mondo alla blackmirror dove, indossando degli occhiali, sia possibile avere molte informazioni sulla realtà che ci circonda. Immaginate di svgliarvi, di indossare questi occhiali magici per la realtà aumentata e di leggere così le ultime notizie mentre vi lavate i denti. Fantascienza? No. Probabilmente un futuro molto prossimo dal momento che, all’Adobe Max 2019, è stato presentato AERO, una nuova app (disponibile gratis per gli utenti apple) che vi permetterà di giocare con la realtà aumentata direttamente sfruttando la telecamera del vostro ipad. Aero interagisce con i livelli di Photoshop e vi permetterà di creare simpatiche animazioni di relatà aumentata. Un nuovo software tutto da scoprire e di cui sicuramente torneremo a parlare presto.

Adobe Photoshop Camera: una nuova app per smartphone che cambierà il modo di fare fotografie dal cellulare

Una delle applicazioni lanciate all’ Adobe Max 2019 che sicuramente catturerà l’attenzione del pubblico è una versione di Photoshop molto particoare: Adobe Photoshop Camera. Di cosa si tratta? Immaginate di poter utilizzare photoshop prima ancora di scattare una fotografia, direttamente sul vostro smartphone. Immaginate di cambiare lo sfondo, fare la color correction, ritoccare le immagini prima ancora di premere il tasto “scatta”. Da oggi questo è realtà proprio grazie a Adobe Photoshop Camera.
Inutile dirlo, anche questa applicazione attinge a piene mani alla tecnologia SENSEI che è stata la vera protagonista di questa edizione dell’Adobe Max.
Adobe Photoshop Camera è disponibile, per ora, solo ad un gruppo limitato di utenti. Potete provare a chiedere di provare questa fantastica applicazione andando sul sito della Adobe e compilando un modulo. 


Condividi l'articolo
Adobe Max 2019 – Le novità introdotte nei prodotti Adobe presentate a Los Angeles lo scorso novembre

Lascia un commento

Dopo aver commento scrivi anche il tuo nome.

Informativa sulla privacy!

Questo sito utilizza i cookies. I cookies vengono impiegati per erogare pubblicità su misura per te, per monitorare quanti utenti visitano il sito e per far funzionare i vari servizi. Accetti l'utilizzo dei cookies?

Puoi avere maggiori informazioni andando alla pagina della privacy

Vai alla pagina della privacy polivy

0