Fabio Ambrosi

Risorse utili per videomakers!

Capitolo 33: come gestire l’audio in Adobe Premiere Pro e realizzare un suono impeccabile (introduzione)

Condividi l'articolo

Quando si monta un contenuto multimediale, spesso, ci si concentra molto sulle immagini e troppo poco sull’audio. L’audio è una componente fondamentale di un buon prodotto audiovisivo anche se purtroppo non di rado viene considerato trascurabile. Nelle prossime lezioni vedremo come gestire l’audio in Adobe Premiere Pro concentrandoci sul workflow da seguire, sugli errori da evitare e sulle scorciatoie che ci permettono di realizzare un suono impeccabile senza essere degli esperti. Prima di iniziare però è importante che si sappia utilizzare Adobe Premiere nelle sue funzioni base. Consiglio, a chi è nuovo, di iniziare il corso di editing video con Adobe Premiere dal principio o di recuperare le parti in cui si è meno preparati per poter poi affrontare questo capitolo dedicato all’audio.

Gestire l’audio in Adobe Premiere o utilizzare software di editing audio dedicati? Una premessa importante

Precisiamo subito che nelle produzioni di medio / grandi dimensioni ogni fase della realizzazione di un contenuto multimediale può contare su esperti formati e qualificati per ogni aspetto del lavoro. L’assistente al montaggio acquisisce e cataloga (logga) il girato; il montatore insieme all’autore / regista monta il prodotto; gli ingegneri del suono si preoccupano di realizzare un audio di ottima qualità; il coloris, insieme al direttore della fotografia, migliora le immagini; gli addetti agli effetti speciali o alla grafica si occupano di compositing, animazioni e quanto necessita di post produzione e così via.

Come gestire l'audio in adobe premiere

Come gestire l’audio in adobe premiere

Faccio questa doverosa premessa perché spesso si pensa, sbagliando, che il montatore debba essere anche un ingegnere del suono e debba essere capace di realizzare un audio impeccabile. Purtroppo non è così: bravi video editor spesso sono totalmente inabili a gestire l’audio delle produzioni a cui lavorano. Quindi? Andiamo oltre e saltiamo questo capitolo? Ovviamente no! La cosa migliore è provare a dare a tutti gli strumenti per evitare di presentare video ben montati con audio pessimo.
Essendo questo un corso di editing video introduttivo non entrerò nei dettagli ma cercherò di esporre i concetti chiave a cui prestare attenzione quando si deve gestire l’audio in Adobe Premiere Pro o con altri software.

Cosa imparerai in questo capitolo dedicato al suono nelle produzioni video

Imparare a fare un audio buono e da oscar è molto difficile: occorre orecchio (fondamentale), esperienza, pazienza e molto studio. Spesso si tende a sottovalutare ciò che ascoltiamo dando per scontato che lavorare al suono di un film o di un documentario o di una produzione TV sia semplice quanto fare bene i livelli. Non è così. Realizzare un suono impeccabile è difficile almeno quanto montare bene un film (per certi versi anche più complesso). In questa fase del corso di editing video con Adobe Premiere Pro vedremo alcuni concetti base del suono ed esploreremo alcuni strumenti messi a disposizione da Adobe per lavorare su ciò che ascoltano le nostre orecchie.

Ecco di cosa parleremo:


Condividi l'articolo
Capitolo 33: come gestire l’audio in Adobe Premiere Pro e realizzare un suono impeccabile (introduzione)

Lascia un commento

Dopo aver commento scrivi anche il tuo nome.

2 commenti al post "Capitolo 33: come gestire l’audio in Adobe Premiere Pro e realizzare un suono impeccabile (introduzione)"

  1. Commentato il 5 Febbraio 2020 da Fulvia

    Ciao Fabio, sto continuando a studiare con il tuo corso e sono arrivata a questo capitolo, quando ho avviato il mio software premiere pro 2018 per provare a mettere in pratica l’inserimento dei fotogrammi chiave per abbassare la musica mi sono accorta che nel pannello di audio essenziale-musica manca la funzione attenuamento, c’è solo la parte superiore e la parte inferiore per regolare il volume della clip, in mezzo non c’è nulla.
    Ho cercato sul sito di Adobe ma non ho trovato niente.
    Mi sai dire se devo attivare qualcosa per far apparire questa funzione?
    Grazie!

    Rispondi
    • Commentato il 6 Febbraio 2020 da Fabio Ambrosi

      Ciao,
      probabilmente la funzione non è presente in Adobe Premiere 2018.
      Ti consiglio di utilizzare le ultime versioni del software (al momento siamo alla 2020).

?>

Informativa sulla privacy!

Questo sito utilizza i cookies. I cookies vengono impiegati per erogare pubblicità su misura per te, per monitorare quanti utenti visitano il sito e per far funzionare i vari servizi. Accetti l'utilizzo dei cookies?

Puoi avere maggiori informazioni andando alla pagina della privacy

Vai alla pagina della privacy polivy